Io vi avviso subito. Dovete iniziare il giorno prima ma ne vale la pena esser pazienti, eccome! Sono sempre stata piuttosto diffidente dalle ricette di “lievitati express” cioè non impossibili da fare, ma da mandar giù sicuramente si! Già di per se le due parole insieme, “lievitati ed express” cozzano da paura, insomma un gran bell’ossimoro per dirla elegante.

Dunque la ricetta è di Pan di Pane, una buona fonte per la sperimentazione di interessanti ricette di panificati, ottimo davvero e purtroppo, fermo dal 2014.

La focaccia in questione ha, come dicevo, tempi piuttosto lunghi ma necessari per ottenere un prodotto davvero notevole che nulla avrà da invidiare alle focacce del panificio vicino casa. Quindi, se tra qualche giorno saprete già di avere una voglia matta di focaccia, rimboccate le maniche, armatevi di pazienza, e abbiate fede, nella maggior parte dei casi questi prodotti si fanno da soli, anzi, il tempo è davvero l’ingrediente principale.

Allora vi riassumo lo schema dei tempi in modo che possiate seguirlo passo passo senza incasinarvi la vita;

  1. ORE 08:00 PREPARATE IL PREFERMENTO CON : 1G DI L.D.B + 75 G DI FARINA FORTE+ 75 G DI ACQUA. FATE FERMENTARE 8 ORE.
  2. ORE 16: PREPARATE L’IMPASTO (VI ELENCO DI SEGUITO GLI INGREDIENTI E GRAMMATURE)
  3. ORE 18 : CIRCA DUE ORE DOPO L’INIZIO DELL’IMPASTO TRA RIPOSI, PIEGHE STRECH&FOLD SI RIPONE IN FRIGORIFERO A MATURARE PER UN PERIODO DI TEMPO COMPRESO FRA LE 8 ORE E LE 18 ORE.
  4. IO HO PRELEVATO L’IMPASTO DAL FRIGORIFERO ALLE 08:00 DEL GIORNO SUCCESSIVO QUINDI L’HO TENUTO A MATURARE IN FRIGORIFERO PER 14 ORE.
  5. ORE 08:00 DEL GIORNO DOPO, TOLGO DAL FRIGO E LASCIO IN CIOTOLA AD ACCLIMATARE E COMUNQUE ANCHE A LIEVITARE PERCHE’ LA LIEVITAZIONE A QUEL PUNTO RIPARTE.
  6. ORE 10:00 RIBALTO L’IMPASTO NELLA TEGLIA UNTA DI OLIO E LO LASCIO RIPOSARE IN MODO DA POTERLO STENDERE MEGLIO.
  7. A QUESTO PUNTO L’IMPASTO SARA’ SEMPRE PIU’ RILASSATO (E PIENO DI BOLLICINE).
  8. SARANNO TRASCORSE CIRCA 5 ORE DAL MOMENTO IN CUI L’AVRETE TOLTO DAL FRIGORIFERO E SARA’ DECISAMENTE RADDOPPIATO DI VOLUME.
  9. E’PRONTO PER IL FORNO.
  10. FATE CUOCERE A 200°C PER CIRCA 15 MINUTI.

Focaccia semplice con l.d.b e prefermento

  • 500 g di farina 0 (io ho utilizzato una Caputo rosa Nuvola)
  • 330 g di acqua
  • 150 g di prefermento
  • 12 g di sale
  • 35/40 g di olio extravergine d’oliva
  • sale in fiocchi (fleur de sel)

In una ciotola mettete tutto il prefermento e l’acqua. Sbattete vigorosamente con una frusta a mano, fate fare delle belle bolle, un po’di schiuma.

Unite la farina e amalgamate. Lasciate riposare una manciata di minuti quindi unite il sale. Lavorate nuovamente con le mani. Attendete altri 20 minuti, lasciate l’impasto rilassarsi un po’.

Unite a questo punto l’olio d’oliva, quindi faccio delle pieghe in ciotola, senza lavorare eccessivamente l’impasto e sempre con molta delicatezza.

A questo punto, potete riagganciarvi al punto 2.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: