Mai avrei detto che mi sarebbe toccato salvare una brioche.
Però ammetto che la soluzione è davvero gustosa e invitante…
Se anche a casa vostra la brioche ha superato ormai i fatidici 5 giorni allora è il momento di bakerizzarla, magari con l’aggiunta di frutta fresca..

Facile..
vi occorre una brioche da salvare (qualche fetta..)
3 uova
2 bicchieri di latte
3 cucchiai di zucchero di canna grezzo
vaniglia
mirtilli o altra frutta a vostra scelta

Disponete le fette di brioche in una pirofila..la grandezza di questa dipenderà da quante fette di brioche disponete, e in una ciotola sbattete uova, latte, zucchero e vaniglia.
Versate il tutto a pioggia sulla brioche e cospargete di frutta.

Infornate a 180°C per circa 30 minuti, o il tempo necessario perché diventi tutto croccante, caramellato e profumato..

Colazione o gelato…non saprei..in effetti è piuttosto ricco vista la presenza delle uova quindi direi più colazione..ma un piccolo pezzo con una pallina di gelato dopo cena sarà pure un peccato da compiere, no?

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: