Continua la saga delle insalate impavide, quelle golose, quelle veloci e facili da preparare. E a voi, piacciono? Ammetto di avere una predilezione per quelle ricche, magari con ingredienti crudi belli carichi di sapore e colore, che ci fanno risparmiare in tempo e ci fanno guadagnare in salute!

L’insalata di oggi si potrebbe tranquillamente definire una “greca” per via della presenza di feta, olive nere e origano. Il cetriolo, la cui stagione qui volge quasi al termine, ci sarebbe stato benissimo ma ho preferito optare per uno spinacino baby, croccante e dal sapore bello intenso.

Insomma se a casa avete tutti gli ingredienti potete mettere su un’insalata dell’ultimo minuto niente male. Io mi sbizzarrisco sempre con il condimento, e, dal momento che a casa mia non può mancare il miele, ho deciso di condire questa insalata con una vinaigrette al miele.

Se volete realizzare un’alternativa vegana e crudista potete sostituire la feta con i semi di zucca

Gli ingredienti che vi occorrono per 2 persone sono:

  • 200 g di spinacini baby
  • 1 peperone giallo crudo a fette sottili
  • 1/2 cipolla rossa a fette sottili (fatta ammollare in acqua fredda per mezz’ora)
  • 70 g di feta a cubetti
  • 2 manciate di olive nere al forno private del nocciolo

Per la vinaigrette al miele:

In un barattolo con coperchio mettete: 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di aceto di mele, 2 cucchiaini di miele (io ho utilizzato un miele di ferula ) un pizzico generoso di sale e pepe q.b.

Tappate con il coperchio, mescolate vigorosamente, incorporate quindi la vinaigrette al miele sull’insalata e servite subito.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: