I pomodori ripieni alla maniera umbra sono come le ciliegine. Non li conoscevo, anzi, ne conoscevo una versione molto simile, quella siciliana, con le sue immancabili uvette, pinoli e acciughine.

Mi ha ovviamente convinta, soprattutto perché veloci da preparare e golosissimi, oltre che leggeri.

Ottima soluzione per pranzi leggeri, magari da portare in spiaggia o in qualche gita fuori porta.

Io ho scelto di prepararli in versione amuse bouche, dei piccoli bocconcini insomma ideali per l’aperitivo magari accompagnati da qualche bollicina.

Ho cercato dei pomodorini camona piccoli, li ho privati della calotta con la parte verde, vuotati, salati e messi a testa in giù su di una placca da forno ricoperta con carta da forno e poi ho preparato il ripieno che, nella ricetta tradizionale umbra, prevede:

(vi riporto le mie dosi utili per una trentina di pomodorini)

  • pangrattato (150 g)
  • uova (4)
  • aglio tritato fine (1 spicchio)
  • prezzemolo tritato fine q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • io ho aggiunto anche altre erbette fresche non previste comunque nella ricetta originale

Preparate il ripieno e farcite i pomodorini, passate in forno preriscaldato per circa 8/10 minuti a 200°C. Servite tiepidi.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: