Annunci

Se siete stufi della solita insalata di riso, che parte quasi sempre light e poi diventa inesorabilmente un piatto unico vista la lista infinita di ingredienti che contiene, segnatevi questa ricetta perché diventerà un vostro must per la stagione calda in arrivo.

Dalle insalatine di riso iper leggere, passando per quelle più sobrie, sino ad arrivare a quelle più ricche, l’insalata di riso rappresenta una delle pietanze più golose e veloci da preparare in periodi in cui di norma non si presenta poi chissà che voglia di stare ai fornelli.

Il mio cake cous-cous racchiude in se tutte le caratteristiche per poter essere definito piatto unico. Certo, forse l’unica pecca è che va in forno, ma se vi organizzate bene con gli step, fila in forno la mattina presto quando ancora non fa caldo, e lo ritrovate pronto (e fresco) e iper saporito per l’ora di pranzo.

Si taglia a fette che è un piacere, è praticissimo per pranzi all’aperto, o da portare a lavoro. Insomma, fidatevi, provatelo 😉

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 200 g di cous cous (porzione generosa)
  • 2 zucchine verdi piccole
  • una 15 di pomodorini dolci (messi in acqua bollente e poi privati della pelle)
  • un bel mix di erbette aromatiche (prezzemolo, basilico, salvia, menta, erba cipollina, rosmarino) tutto tritato fine
  • 200 g di tonno in scatola sgocciolato
  • 4 uova
  • 1 scalogno oppure una cipollina di Tropea
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Nella pentola portate a ebollizione l’acqua per la cottura del couscous (solitamente le quantità da rispettare sono indicate nella scatola) salate, e unite un cucchiaio di olio per ciascun commensale. Quando l’acqua bolle versate il couscous, quindi mescolate, coprite e lasciate gonfiare. Sgranate di tanto im tanto con la forche al fine di dividere i singoli granelli di semola.

Quando il couscous sarà raddoppiato, unitevi il trito di erbette e mettete da parte.

In una padella fate dorare lo scalogno tritato fine e le zucchine affettate a piccoli cubetti. Salate. Non fate stracuocere, basteranno 5/7 minuti.

Unite anche questa preparazione al cous cous.

Unite anche il tonno e i pomodorini privati della buccia e tagliati a falde.

Assaggiate e correggete di sale se necessario.

Unite a questo punto le uova e mescolate bene.

Versate il composto in uno stampo da plum-cake rivestito di carta da forno.

Fate cuocere a 180°C in forno preriscaldato per circa 20/25 minuti, o comunque verificate la cottura, il cake dovrà risultare sodo al tatto.

Sfornate e lasciate raffreddare qualche ora prima di servire.

Servite in accompagnamento ad una citronette fatta con 8 cucchiai di olio evo e 4 cucchiai di limone, sale e pepe. La citronette saprà esaltare alla perfezione tutti i gusti del piatto.

Annunci

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: