Annunci

Un primo piatto davvero originale, inconsueto. No, tranquilli, non vi sembrerà di mangiare un’insalata con la pasta.

Il pesto di lattuga rimane molto delicato, di un bel colore verde brillante ed è inoltre molto veloce da preparare .

Vi racconto la ricetta; La lattuga va ben lavata, privata della costa centrale, (almeno le foglie più esterne) e tagliata a pezzi grossolani.

Si frulla in un food processor insieme a: un piccolo spicchio d’aglio privato del germoglio interno, 4/5 foglie di basilico, 7/8 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, 20 g di pinoli, sale e pepe.

Il pesto di lattuga è pronto.

I pomodorini invece, andranno incisi a croce, tuffati per qualche minuto in acqua bollente e quindi, spellati.

Tagliate i pomodorini a falde, privandoli dei semi, quindi riponeteli in una padella con un filo d’olio evo e la polpa di mezza bacca di vaniglia. Fate prendere un po’di calore, quindi spegnete la fiamma.

Fate cuocere in abbondante acqua salata in ebollizione gli spaghetti. Conditeli, a cottura ultimata, con il pesto di lattuga, i pomodorini profumati alla vaniglia e dei pinoli semplicemente tostati.

Annunci

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: