Il pane con farine di cereali diversi è davvero buono. La ricetta, presa da Gabriele Bonci, ha solo visto la modifica di un ingrediente, di questi tempi introvabile almeno tanto quanto il lievito in cubetti. La farina di segale. Qui, introvabile.

Della ricetta del pane però, voglio raccontarvi un’altra volta. Quello che penso sia piacevole condividere con voi, è la ricetta della verza stufata con i ribes rossi disidratati, totalmente improvvisata ma alla fine risultata golosissima.

Se volete provarci anche voi, vi lascio le dritte, perchè non ho pesato niente, per rifarla e, magari, potrete gustarla anche voi con del pane caldo tostato!

Per 4 persone vi servirànno

  • 1 cespo di verza
  • 3 alici
  • 1 scalogno piccolo
  • 2 cucchiaini di aceto di mele
  • una manciata generosa di ribes rossi (reidratati per qualche minuto)
  • olio e.d’oliva
  • sale

In una padella fate soffriggere delicatamente lo scalogno affettato finemente insieme alle alici.

Unite la verza tagliuzzata, privata della costa centrale, e insaporite con l’aceto, il ribes rosso strizzato e il sale.

Fate cuocere per il tempo necessario a far insaporire il tutto ma non fate lessare troppo la verza, lasciatela diciamo “al dente”.

Il condimento è pronto per essere utilizzato, sul pane, con la pasta, o sulla pizza bianca o una focaccia..

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: