Le vostre case pullulano di patate, lo so. Come la mia d’altronde. Siete alla ricerca di nuove ispirazioni per l’utilizzo delle patate in cucina? Ecco allora questa ricetta fa per voi e sono sicura che vi piacerà.

Si presenta esattamente come un pancake e si cuoce anche esattamente così. La ricetta è interessante perché essendo una base salata si presta agli abbinamenti più svariati. Ottimi serviti con una salsa al pomodoro, una crema al formaggio, un buon affettato etc..

Io stavolta ho deciso di profumarli con erbe fresche, e appena seduta a tavola mi sono ricordata di salvare quel po’ di ragù rimasto in frigo da domenica..che ci stava bene che ve lo dico a fa’? 😀

Ingredienti e dosi per circa 20/25 blinis di patate

  • 400 g di patate sbucciate e tagliate a tocchetti
  • 100 g di farina
  • 6 uova
  • 8 cucchiai di panna fresca
  • salvia tritata, basilico tritato, erba cipollina tritata
  • sale
  • pepe

Fate cuocere le patate e sbucciate tagliate a pezzi (possibilmente non troppo grandi e tutti simili per dimensione) in acqua bollente non salata per 10/11 minuti, scolate e passatele in una ciotola con lo schiacciapatate o un passa verdure.

Separate gli albumi dai tuorli.


Aggiungete sulle patate la farina, i tuorli, panna e le erbette tritate, il sale e il pepe e mescolate sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

A parte montate gli albumi a neve e poi aggiungeteli delicatamente all’impasto.

Fate scaldare su fiamma dolce una padella antiaderente e distribuite l’impasto aiutandovi con un mestolo per minestre o con un cucchiaio.

Fate cuocere circa due minuti per lato.

Conservateli mantenendoli al caldo. Farcite come desiderate.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: