Pastella fritta ricoperta di zucchero e cioccolato, e sto. Diciamo che come descrizione, pur essendo scarna, ci spiega l’essenziale di questo tipico dolcetto spagnolo.

La preparazione è tale e quale a quella della pate a choux , solo che per la gioia e felicità di tutti si frigge, e ciò cambia tutto. Ma per davvero!

Insomma non che la pate a choux cotta al forno non sia buona, ma volete mettere? Fritto è buono praticamente tutto no?E se siete d’accordo con me, non potete, se ancora non li avete mai fatti, provarli subito. Anche perché si preparano molto in fretta, non essendo contemplata alcuna fase di lievitazione, tipica invece di altri fritti per i quali i tempi di attesa sono appunto più lunghi.

Per una porzione per 4 persone vi occorreranno:

  • 90 g di burro
  • 20 g di zucchero di canna integrale
  • 1 pizzico di sale
  • 350 g di acqua
  • 150 g di uova
  • estratto di vaniglia q.b.
  • 180 g di farina medio/forte
  • 1 lt di olio di semi di mais per la frittura

Per la finitura:

  • zucchero semolato q.b.
  • cioccolato fuso q.b

In una pentola mettete il burro tagliato a tocchetti, l’acqua il sale e la vaniglia. Fate sciogliere e portate alle soglie del bollore. Quindi, versate la farina tutta d’un colpo e fate cuocere per qualche minuto su fiamma bassa.

A questo punto togliete dal fuoco e fate raffreddare un po’il composto, allargandolo sulle pareti di una ciotola pulita.

Iniziate a incorporare le uova, che avrete precedentemente sbattuto, e mescolate pazientemente con un mestolo di legno.

Dovrete ottenere un composto morbido ma non troppo lento, dovrà assomigliare per intenderci, alla consistenza di una crema pasticcera.

Trasferite il composto così ottenuto in una sacca da pasticceria dotata di bocchetta a stella.

Fate scaldare l’olio in una pentola e portatelo alla temperatura di 175°C.

Quindi utilizzando una forbice dosate piccole porzioni d’impasto (della lunghezza che più vi piace) direttamente sull’olio ben caldo.

Fate cuocere sino a completa doratura e ripassate subito nello zucchero semolato.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: