La cucina asiatica o la si odia o la sia ama. E’ fatta di profumi inebrianti, di sapori decisi sempre a metà strada fra l’agro, il dolce e, inevitabilmente, il piccante. Si sa, spesso sono espedienti inevitabili per travestire di buono carni non propriamente eccellenti, ma in ogni caso, a prescindere da questo discorso che ovviamente non è valido in ogni contesto, non possiamo certo negare una forte identità cultural-gastronomica, ben salda, e che sa, di certo valorizzare i prodotti del territorio con fierezza e coraggio.

Il pollo Teriyaki deve il suo nome alla salsa detta appunto Teriyaki, con la quale si va a marinare la carne del pollo appunto.

Gli ingredienti di cui è composta sono pochissimi; salsa di soia, mirin (o saké), zucchero, (ma anche brodo, aglio, miele o zenzero) ma acquistandola già pronta non corriamo il rischio di non riuscire a dosare bene gli ingredienti per un risultato ottimale.

Con questo tipo di salsa è possibile insaporire verdure, carne oppure pesce e riso o noodles.

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 300 g di filetto di pollo o petto tagliati a bocconcini (ma anche maiale o manzo)
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 2 carote grandi tagliate a bastoncini
  • 2 peperoni rossi, privati dei semi e tagliati a listarelle
  • 200 g di salsa teriyaki
  • 6 piccoli cipollotti affettati
  • semi di sesamo (facoltativi)
  • olio d’oliva o di semi

Io ho scelto di marinare i bocconcini di pollo nella salsa di soia per 30 minuti e utilizzare la salsa teriyaki nella fase di cottura.

In un wok fate riscaldare l’olio, quindi fate rosolare il pollo per circa 2-3 minuti.

Unite le carote e i peperoni e fate cuocere per circa 4-5 minuti. Unite a questo punto la salsa teryaki e i cipollotti affettati.

Proseguite la cottura qualche altro minuto, quindi servite immediatamente con dei noodles caldi. Io li ho serviti con dei fagiolini portati a media cottura (lasciati croccanti) con i semi di sesamo.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: