Le crêpes salate rappresentano il modo più delizioso che conosco per gustare le uova. Sono un piatto molto veloce da realizzare e, adesso che si avvicina la stagione autunnale, diventano ancora più comfort food, magari da gratinare con besciamelle varie..per questo sono veloci; si fanno, si farciscono, si mettono in frigorifero e poi sono pronte per dorarsi in forno poco prima di cena o pranzo e siete sempre sicuri di fare centro perché sono sempre golosissime, soprattutto, perché ci mettete quello che più vi piace !

Ricetta base per 24 crêpes :

  • 200 g di farina db
  • 400 ml di latte
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di burro fuso
  • sale e pepe (oppure un pizzicotto di zucchero per impasti dolci)

NB: la quantità finale indicata è da intendersi per una padella di dimensioni di 18 cm di diametro.

Potete mettere tutti gli ingredienti in un boccale alto, e omogeneizzare il tutto con un mixer a immersione.

Fate cuocere le crêpes in una padella da 18 cm di diametro (per ottenere quella quantità esatta) leggermente unta con del burro.

Per il ripieno:

  • 600 g di cipolle (circa 2 grosse cipolle)
  • 2 etti e mezzo di ricotta (misto ovino/caprino)
  • 100 g di prosciutto crudo leggermente affumicato (io di tipo sardo)
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b
  • maggiorana

Affettate le cipolle a julienne e fatele cuocere dapprima in poco olio d’oliva, quindi, poco a poco, unite dell’acqua calda o del brodo vegetale se lo avete in modo da aiutare le cipolle a stufarsi lentamente. Correggete di sale.

Quando saranno stufate e ben morbide tritatele al coltello (tenetene da parte un pochino per la finitura) e mettetele in una terrina, unite la ricotta, il parmigiano, il prosciutto tagliato a pezzetti, sale e pepe.

Distribuite il composto ottenuto su ogni crespella quindi richiudetele arrotolandole.

Sistemate le crêpes arrotolate in una teglia in ceramica. Riponete in frigorifero o, se dovete utilizzarle subito, cospargetele con appena formaggio grattugiato, altre cipolle e qualche listarella di prosciutto crudo.

Appena sfornate, completate con qualche foglia di maggiorana fresca.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: