Al CIOCCOLATO. Non cacao o crema pasticcera base con aggiunta di cacao setacciato . U_U .

Preparazione ormai nota ai più e anche conosciuta come stimolatrice violenta di acquoline. Questa, ricetta del maestro pasticcere Iginio Massari. Non si può spiegare.

Sa meravigliosamente di cioccolato e non è di quella dolcezza stucchevole che dopo un po’ viene a noia e vi fa venir voglia di buttarla dalla finestra. No. Sa esattamente di cioccolato, indi per cui, migliore sarà il cioccolato che ci andrete a mettere, migliore, sarà lo sbelio.

Non mi dilungherò oltre, arrivo subito a presentarvi questa delizia 🙂

Crema pasticcera al cioccolato – Ricetta del maestro pasticcere Iginio Massari

  • 500 g di latte fresco intero (sempre meglio intero in pasticceria, ma vien bene anche con quello senza lattosio)
  • 60 g di tuorli (circa tre uova)
  • 50 g di miele di acacia
  • 50 g di zucchero
  • 10 g di amido di riso
  • 200 g di cioccolato fondente al 70%
  • 20 g di aroma di vaniglia in alcool

Portate a bollore il latte, nel frattempo sbattete in una ciotola con una frusta i tuorli con lo zucchero, il miele, e l’amido di riso.

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, o, attentamente, col microonde.

Versate il latte caldo su questo composto a più riprese, quindi rimettete sul fuoco, mescolando costantemente con una frusta, e fate completare la cottura sino a 82°-84°C.

Versate la crema sul cioccolato fuso e amalgamate con una spatola partendo dal centro, verso l’esterno della ciotola.

Trasferite subito in una ciotola o in una placca sterilizzato con alcool, coprite con pellicola alimentare a contatto e abbattete subito di temperatura per evitare qualsiasi proliferazione batterica.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: