Io vi avviso. Biscottino crea-dipendenza questo qui. D’altra parte che lo zucchero bianco crei dipendenza è ormai risaputo.

Ma ogni tanto, e dico, OGNI TANTO ci si può dedicare 🙂

Come spiegavo sulla mia pagina fb, le Crispearls™ Callebaut sono la nota diciamo “diversa” che esula di molto dalla solita goccia di cioccolato.

Tanto piccole, quanto gustose. La prima cosa che ti viene da fare appena apri la confezione e di metterci la bocca e vuotare il sacchetto come si fa con quelli delle patatine, quando sul fondo rimangono le briciole. Poi ti accontenti di fare come Amèlie Poulain e ci ficchi dentro la mano come fa lei coi legumi, così, per rimanere sobri .

Inutile dire che le puoi mettere ovunque, mousse, bavaresi, torte, macedonie di frutta, io oggi, le ho messe nei biscotti. Domani, chissà..:)

E niente se volete provarci la ricetta è questa qui !

Per 20-23 biscotti

  • 220 g di farina (io, farina per dolci e frolle Molino Pasini)
  • 90 g di latte in polvere
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di fleur de sel (sciolto in pochissima acqua)
  • 170 g di burro fuso a temperatura ambiente
  • 180 g di zucchero semolato
  • 1 uovo (dimensioni grandi)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 150 g di Crispearls™ al caramello salato

L’esecuzione è semplicissima: Due ciotole. In una pesate tutti gli ingredienti secchi, nell’altra tutti quelli liquidi.

Versate i liquidi sugli ingredienti secchi, amalgamate bene unite infine, le Crispearls™ al caramello salato.

Fate riposare in frigorifero almeno un’ora. Con lo spallinatore per gelato create appunto delle palline d’impasto e posatele sulla carta da forno.

Fate cuocere a 160°C per 10-14 minuti. Sfornate, anche se sembrano ancora molli, dopo poco si induriranno e acquisteranno una consistenza chewy molto piacevole.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: