Di certo quella che vedete nell’immagine non è proprio una confettura. Se notate attentamente la confettura si vede però, è proprio lì, dentro la torta.

Come accennavo qualche giorno fa sulla mia pagina non si tratta di nulla di nuovo, esistono innumerevoli varietà di torte con confetture o marmellate all’interno. La chicca interessante può essere quella della confettura veloce di frutta che di per sé rappresenta un importante modo di salvare frutta in eccesso o in crisi da sopravvivenza da frigorifero.

Con la bella stagione non potrà che esserci l’imbarazzo della scelta.

La confettura si prepara in 25 minuti, rimane profumatissima, non perde il suo colore, sa esclusivamente di frutta aspetto fondamentale, e si addensa grazie ad ingredienti completamente naturali e non dannosi per la salute.

Basta seguire dei piccoli accorgimenti e il risultato sarà presto fatto!

Ah, e vi lascio anche la ricetta della torta 😉 per la ricetta della crostatina invece potete guardare qui per l’impasto della frolla insieme a tanti preziosi consigli per una buona riuscita!

Per la confettura express di fragole:

  • 500 g di fragole fresche
  • 250 g di zucchero integrale di canna o zucchero semolato
  • la buccia spessa (compresa la parte bianca ) di un limone di medie dimensioni
  • 1,5 g di agar agar (1,5 g di agar agar ogni 250 g di liquido)

Il procedimento è ovviamente sempre quello; lavate bene le fragole, privatele del picciolo e tagliatele in pezzi grossolani. Mettetele in un tegame dai bordi alti insieme allo zucchero e alle bucce di limone, ricche in pectina.

Lasciate cuocere così per circa 20 minuti. A questo punto, quando lo zucchero si sarà ben sciolto e le fragole si saranno ridotte in purea, a parte qualche piccolo pezzo che rimarrà intero, e il tutto avrà dimezzato il volume di partenza, unite l’agar agar e fate cuocere per circa tre minuti lavorando con una frusta a mano. (se volete potete anche pesare il liquido prima di unire l’agra-agar)

Spegnete il tegame e lasciate raffreddare. L’agar-agar gelifica a temperature che si aggirano intorno ai 35-40°C. Quindi lasciate riposare il tutto sino a che non si sarà ben raffreddato.

Sarete quindi pronti per utilizzare la vostra confettura come meglio credete.

Torta allo yogurt greco con confettura di fragole express

Ingredienti e dosi per una tortiera dal diametro di 22 cm

  • 270 g di farina auto lievitante
  • 235 g di yogurt greco al 2% di grassi
  • 2 uova di galline felici
  • 200 g di zucchero
  • 75 ml di olio extravergine d’oliva
  • confettura di fragole q.b
  • granella di zucchero q.b

Montate zucchero e uova. Unite lo yogurt greco e l’olio evo.

Unite per ultimo la farina auto lievitante.

Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata. Riempite un sàc a poche con la confettura di fragole. Dopo averi livellato il composto nella tortiera, dosate con il sàc a poche delle piccole dosi di confettura all’interno dell’impasto.

Completate con la granella di zucchero e infornate in forno preriscaldato a 175°C per 30 minuti circa.

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: