Un piatto di spezzatino caldo e fumante può essere definito comfort food?

Per me, assolutamente si. Sulla base d’ispirazione francese ho reso più “mia” questa versione di blanquette de veau à l’ancienne, dandole un piacevole, non invadente, sapore di spezie. In famiglia piacciono molto i sapori decisi, ma a me piace soprattutto quando il piatto mantiene la sua delicatezza, regalando, a qualche morso, profumi e sapori di terre lontane.

Da grande appassionata di couscous marocchino, spesso mi capita di non riuscire a cedere alla tentazione di aggiungere un cucchiaino raso di mix couscous per insaporire la carne. E’ vero, alcune pietanze non andrebbero dissacrate mai ma ogni tanto cambiare non fa male, soprattutto se rimangono comunque inalterate le loro caratteristiche principali, che in questo caso, vogliono lo spezzatino cremoso, con bocconcini di carne tenerissima che quasi si scioglie in bocca e con le patatine, che spesso svaniscono all’interno della salsa, sacrificandosi per elevare il piatto a diventare re dei secondi piatti per cremosità.

Nella versione francese, in più, si aggiunge la crème fraiche e il tuorlo d’uovo. Posso dire? uno sbelio. Buona buona buona buona. Ovviamente si può omettere ma se posso permettermi, almeno una volta, vi consiglio di provarla 😉

Ingredienti e dosi per 4 persone

  • 600 g di spezzatino di vitello
  • 3 carote grandi
  • 6 piccole patate novelle
  • 1 scalogno o una piccola cipolla dorata
  • 50 g di funghi champignon
  • 40 g di burro
  • 50 g di farina
  • un bicchiere di vino bianco
  • 700/750 ml di brodo vegetale o acqua
  • chiodi di garofano o un cucchiaino raso di spezie per couscous
  • sale e pepe
  • timo fresco

Opzionali,

  • 150 ml di crème fraiche
  • 1 tuorlo d’uovo

Preparate tutte le verdure, affettate finemente lo scalogno, tagliate a tocchetti le patate, a rondelle le verdure e affettate i funghi dopo averli puliti accuratamente.

Asciugate accuratamente la carne e infarinatela con cura. In una cocotte fate sciogliere il burro e quindi fatevi rosolare la carne.

Salate e fate sfumare col vino bianco. Unite quindi tutte le verdure e coprite con il brodo vegetale o acqua. Aggiungete a questo punto le spezie se desiderate o 3-4 chiodi di garofano. Salate attentamente e pepate.

Fate cuocere con coperchio semi chiuso per due ore circa, a fiamma bassa.

Mescolate di tanto in tanto, aggiungendo del brodo o dell’acqua se necessario in corso di cottura.

A cottura ultimata, mescolate in una ciotola la crème fraiche e il tuorlo d’uovo. Aggiungete questo composto proprio all’ultimo momento nella cocotte. Mescolate e servite immediatamente.

Se non volete aggiungere la crema a tutto lo spezzatino, potete sempre optare per unirlo separatamente nelle singole porzioni.

Rispondi

  • #home #kitchen #vintagestyle
  • #raviololiquido #pesca #roquefort #ariaalbasilico  Bono. #foodporn #assai.
  • #clubsandwich  #foodstyle #foodporn #pretamanger
  • #lovepatisserie #tartes #crostate #dolcifrolle #molinopasini #foodstyle
  • #cocotte #lecreusetitalia  #white #classique
  • Gargoyles only knows what kind of blessed view he has. #paris #notredamedeparis #blessedviews
  • #gateau #chocolat #dulcey #valrhona #molinopasini #farina #dolcisoffici
  • #plumcake #beurre #fruitsrouges buon weekend a voi!
CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: