96a76-112

Prosegue inarrestabile la voglia di impastare. I prodotti lievitati da forno sanno dare certe soddisfazioni..basta prenderci la mano..imparare a riconoscere le fasi di lavorazione, provare farine nuove, sperimentare..adoro questo tipo di trecce per la colazione, 15 ore di lievitazione e tanta morbidezza.

  • 3 g di lievito di birra
  • 250 g di latte fresco
  • 600 g di farina debole
  • 30 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo medio di galline felici sempre (mi raccomando)
  • 3 g di sale fino

Per il ripieno

  • 4 g di cannella
  • 30 g di burro fuso
  • 30 g di zucchero
  • 60 g di pinoli
  • 60 g di cioccolato in tocchetti

Impastate nella ciotola della planetaria con il gancio, latte, zucchero, lievito di birra e farina, quando incomincerà a rapprendersi unite l’uovo.
Lasciate lavorare sino a che non otterrete un composto liscio e compatto.
Unite quindi poco alla volta il burro morbido e, solo alla fine, il sale.
Riponete in frigorifero in una ciotola con coperchio.
Il giorno successivo, prendete l’impasto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello cercando di ottenere un rettangolo.
Passate a questo punto a fondere il burro e spennellatelo sulla superficie insieme allo zucchero e alla cannella.
Cospargete infine i pinoli e il cioccolato.
Arrotolate dal lato lungo, quindi con un coltello affilato tagliate letteralmente in due il filoncino che avete ottenuto, quindi procedete ad intrecciarlo.

Sistemate la treccia ottenuta in uno stampo da plum cake ricoperto di carta da forno e lasciate raddoppiare di volume.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35/40 minuti.
Qualora dovesse iniziare a colorarsi troppo e la cottura non sia ultimata, potete coprire la parta più alta del dolce con della carta stagnola.

 

45588-109113

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: