Se i sapori speziati fanno per voi, non potete farvi scappare questa ricetta.
E, soprattutto, quella della “crust” per questo delizioso pie, riproponibile in una miriade di varianti 😉

Ad aiutarmi il mio CookingChef
E voi? fate già parte della community Kenwood club?
Fate un salto..scoprirete un mondo fatto di persone che come voi hanno la passione per il food e il mangiar bene! Oltre 900 ricette a disposizione, tanti consigli, e un manuale speciale dello chef Luca Montersino in edizione digitale, ma soprattutto la possibilità di vedere pubblicata una vostra ricetta sul sito, che poi è un modo molto carino di condividere con i foodies le vostre “chicche culinarie” e molto altro!

Questa, la mia ricetta per il mese di Settembre!

Per la pasta da pie

  • 500 g di farina 0
  • 180 g di buon burro
  • 1 dl di acqua
  • 1 dl di latte
  • 10 g di sale fino

Nella ciotola della planetaria fate sciogliere a 50°C con l’aiuto della frusta gommata il burro, l’acqua il latte e il sale.
Montate quindi la frusta “K” e aggiungete la farina.
Lavorate a media velocità sino a che il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola.
Avvolgete l’impasto così ottenuto in un foglio di carta pellicola e mettete in frigorifero a riposare almeno tre ore (l’ideale per una lavorazione migliore sarebbe una notte).

A questo punto preparate il ripieno

  • 600 g di petto di pollo ruspante tagliato a tocchetti
  • una cipolla dorata
  • 4 zucchine verdi
  • 3 patate medie
  • 1 cucchiaino colmo di spezie per pollo tandoori masala
  • olio d’oliva
  • sale

Montate il gancio a spirale e versate nella ciotola della planetaria la cipolle precedentemente tagliata a julienne e 30 g d’olio d’oliva.
Per 4 minuti, 80° velocità di mescolamento 2.
Unite a questo punto il pollo a tocchetti e fate dorare, 90° per 8 minuti, velocità di mescolamento 2.
Quando il pollo sarà ben colorato, prelevatelo dalla ciotola e mettetelo da parte.
Unite al soffritto di cipolla i tocchetti di patate (piccoli), quindi le zucchine sempre precedentemente lavate e tagliate in piccoli cubi.
Salate.
Fate cuocere per circa 15 minuti a 75°C , velocità di mescolamento 2.
Unite la spezia e per ultimo il pollo.
Fate amalgamare il tutto in modo da insaporire bene il ripieno.

Stendete uno strato di pasta da pie e foderatevi una teglia.
Sistemate il composto, quindi richiudete e decorate a piacere.
Pennellate con del tuorlo d’uovo diluito in poca acqua.

1 Comment

  • Mila ha detto:

    Beh ti ha dato davvero un grande aiuto, ma anche tu poi ci hai messo del tuo per tirare fuori questa delizia, complimenti mi piace un sacco!!!!

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: