Teglia “Le Creuset”
Posso dirvi che sono buoni. E che hanno davvero la consistenza del pane, però dolce, anzi dolcissimo.
Con queste dosi riuscite a preparare circa 20 minis oppure una teglia grande da torta (24cm)
Preparate subito l’impasto:
180 g di latticello
60 g di zucchero
410 g di farina tipo “0”
50 g di burro morbido
1 bustina di lievito di birra secco
3 uova
1 pizzico di sale
Per la finitura vi occorrerà invece:
80 g di zucchero puro di canna tipo Dulcita o Mascobado 
8 cucchiai di burro fuso
2 cucchiaini di cannella colmi
Per la glassa:
80 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di latte
Fate sciogliere nel latticello il lievito.
Nella ciotola della planetaria montate il gancio e versate la farina e lo zucchero e il pizzico di sale.
Iniziate a incorporare a filo il latticello con il lievito, quindi una volta che questo sarà stato ben assorbito unite le uova una ad una.
Quando anche queste saranno state ben assorbite iniziate a incorporare il burro morbido a pezzetti.
Ci vorranno circa dieci minuti perchè diventi liscio, lucido e ben incordato.
Prelevate l’impasto dalla ciotola e riponetelo in un contenitore, coprite con pellicola e fate raddoppiare di volume.
Trascorso questo tempo preparate la finitura con burro fuso, zucchero di canna e cannella.
Prendete dall’impasto dei tocchetti di pasta e create delle palline dalle dimensioni non più grandi di una noce.
Quindi tuffatele nella crema di zucchero burro e cannella e adagiateli sul fondo del pirottino (io ne ho riposto tre in ciascuno).
Fate riposare per un’ulteriore ora o ora e mezza.
Quindi fate cuocere in forno caldo a 175°C per circa 10-15 minuti.
Servite caldi.

4 Comments

Rispondi

CLAUDIA AMBU COPYRIGHT © 2010. ALL IMAGES ARE PROTECTED UNDER COPYRIGHT LAW. CREDIT THIS WEBSITE WHEN USING ANY IMAGES ON PINTEREST AND EMAIL REQUESTS FOR ANY OTHER USAGES, INCLUDING BLOGS.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: